Via Venezia 48-50 - 00043 Ciampino (Roma)
347.8360990
 
  

 
 
 



Lettura dell'Aurea



LETTURA DELL’AURA

COS’E’ L’AURA
Secondo l'antica scienza dello Yoga i cui principi sono enunciati nei testi antichi chiamati Veda: Atarva, Yajur, Rig e Sama Veda, ogni essere vivente é composto da un insieme di forme energetiche la cui manifestazione deriva dall'energia di Dio.

Tutte queste energie compenetrano il corpo fisico ed allo stesso tempo lo rinchiudono in un involucro dando origine anche alla manifestazione energetica chiamata in occidente Aura e in sanscrito Ananda Maya Kosha (corpo fatto di felicità), creando una vera e propria rete di "condotti supersottili" chiamati NADI.

Nei punti di incontro di questi condotti Supersottili e quindi delle Nadi, si creano dei depositi energetici o veri e propri serbatoi di forza vitale che vengono definiti come CHAKRA, parola sanscrita che vuol dire "ruota" all’interno dei quali, a livello energetico, si raccolgono le esperienze dal momento della nascita e di conseguenza le emozioni, i pensieri, le sensazioni, le gioie, i traumi e quanto altro si vive non solo in questa vita ma anche nelle precedenti vite.

I Chakra e le Nadi mettono in comunicazione tra di loro i corpi sottili che – insieme – danno origine all’Aura, in cui nome europeo deriva dalla parola greca  "ALOS" (corona), da qui la comune definizione di Uovo di Luce o l’aureola rappresentata sui dipinti dei Santi.

In sanscrito i Corpi Sottili che danno origine all’Aura sono chiamati Kosha,  differenti ognuno  dall’altro per i colori e le vibrazioni energetiche.

Il CORPO FISICO è l’involucro più grossolano e denso, formato da microscopici apparati ognuno dei quali ha una funzione precisa e le cellule, che hanno una loro vita ed intelligenza, sono la parte materiale dell’aspetto cosmico individuale e si chiama ANNA MAYA KOSHA

Il CORPO ETERICO é attorno al corpo fisico, ne è quasi un calco, una impronta  ed ha vibrazioni meno grossolane rispetto a questo,  mette in contatto il corpo fisico con il corpo più sottile dell’astrale e si chiama PRANA MAYA KOSHA

Il Corpo chiamato Astrale è molto più sottile dell’eterico,  paragonato all’inconscio, alla parte della mente involuta, si chiama . MANO MAYA KOSHA

Il Corpo Mentale o della Ragione è un involucro influenzato proprio dalla mente, dal raziocinio ecc.,  viene definito VIJNANA MAYA KOSHA

Il corpo sottile più vicino all’Atman  viene chiamato Corpo Causale, fa vivere l’esperienza dell’abbattimento delle barriere del corpo fisico, permette di avvicinare la mente all’esperienza dell’Unione con il Divino, si chiama ANANDA MAYA KOSHA

Il Corpo Buddhico o Monade è lATMAN è la parte Divina presente nell’aspetto grossolano umano

La Lettura dell'Aura è uno strumento importante per la nostra consapevolezza e trovare equilibrio e benessere.
L’Aura ed i relativi chakra sono uno specchio che  riflette la nostra personalità e la vibrazione della nostra essenza,  un campo di energia che circonda e compenetra il nostro corpo fisico e dove si  trovano registrate tutte le memorie storiche che provengono dalle esperienze di questa vita e delle vite passate.
Sono le memorie storiche create dalle esperienze vissute che originano le  difficoltà emotive e/o gli   schemi mentali ripetitivi negativi che limitano la nostra vita.
Con la Lettura dell'Aura  si comprende lo stato attuale psico-fisico e gli  squilibri dei vortici energetici, cioè dei chakra; la ciclicità dello schema personale, le origini familiari di questo schema, la dinamica degli specchi che vibra nelle relazioni umane, le potenzialità e i talenti personali.
L’operatore olistico che procede nella Lettura dell'Aura, utilizzando l’intuizione e la “vista sottile”,  si sintonizza con le frequenze del corpo aurico di chi riceve la Lettura e tramite le sensazioni sottili ed i simboli che si presentano sotto forma di colori, immagini o suoni, li interpreta riscontrandoli con la persona che ha chiesto la Lettura, in questo modo “Lo specchio” porta guarigione, chiarezza e comprensione nelle diverse sfere della vita quotidiana, mettendo in diretta comunicazione la Coscienza dell’oggi con il Subconscio (magazzino delle esperienze di ieri) e con la Supercoscienza (la parte ricettiva al cambiamento influenzata dalla crescita e dal cambiamento spirituale).
L’Aura parla di noi nei momenti  belli e difficili e leggerla quando si ha bisogno di aiuto o quando ci si vuole semplicemente conoscere meglio,  oltre alle difficoltà oggettive fa emergere anche le potenzialità nascoste e gli strumenti per un cammino migliore sia in ambito sentimentale, che familiare o lavorativo, ecc.

PER APPUNTAMENTO:
Cell. 3478360990 - Shanta

 

 

Per appuntamenti personali: shanti@vipashyanayoga.com


 

     
      ASSOCIAZIONE CULTURALE Vipashyana